Proprietà delle pietre dure nei gioielli artigianali AltriOcchi

Essentialist è alla continua ricerca di nuovi designer e prodotti di design che si sposino con il nostro ideale di lifestyle: l’ESSENZIALITA’.

Abbiamo incontrato nel nostro percorso la splendida Elisabetta Melotti, designer della linea di Gioielli AltriOcchi.

Essenziali, eleganti e raffinati, ci hanno colpito subito per la loro delicatezza, ma sopratutto per la storia che si racchiude in ogni singolo accessorio.

elisabetta-melotti

PROPRIETA’ CURATIVE DELLE PIETRE

L’aspetto che più ci incuriosisce di questi gioielli, sono le proprietà curative delle pietre, mixate sapientemente per ottenere splendide collane, mala e bracciali.

Elisabetta, con il suo suo fare dolce e un po’ timido, ci spiega che di certo lei non è una maga o un santona, ma che secondo la filosofia della cristalloterapia, ogni pietra dura ha in sé delle proprietà che possono influenzare la nostra psiche o gli stati d’animo.

“E’ un racconto antico come il mondo – dice Elisabetta – persino nell’antico Egitto venivano creati talismani, che servivano ad attirare gli influssi benefici divini o astrali oppure erano prodotti amuleti che dovevano difendere chi li indossava. Le pietre più usate erano corniola, lapislazzuli, agata e smeraldo.”

Ogni pietra, perciò, ha delle proprietà che possono infondere vitalità, come il corallo; aumentano la consapevolezza di sé e infondono coraggio, come l’ambra, attenuano i logorii interiori, come l’agata oppure migliorano l’autostima e l’autonomia come fa il quarzo.

Nella descrizione di ogni gioiello, infatti, Elisabetta associa anche le proprietà delle pietre. (link ai gioielli e le descrizioni)

“Mi piace credere che ogni pietra ci può trasmettere della forza, un influsso benefico che può migliorare la nostra giornata e ci rende più forti!”

Oltre ad avere un design semplice ma affascinante, questi gioielli fanno bene all’anima.

Mala Tracce di stelle – MALA (108 grani) Elementi in catena argento rosa; macramè filo di seta. Pietre: mix di pietre: corniola, agata marrone, diaspro e lapislazzuli; pietra centrale corniola grezza; palline di corniola in punta di baffo.

Mala Tracce del destino – MALA (108 grani) Elementi in catena in argento rosa; elementi in macramè in filo di seta. Pietre: dischetti di ambra; crisoprasio; turchese come pietra centrale.

LAVORAZIONI ARTIGIANALI IN MACRAME’

Un altro aspetto di cui ci siamo innamorati, sono i dettagli dei gioielli realizzati in macramè.

“Volevo caratterizzare i miei gioielli con dei particolari che li rendessero unici – confessa Elisabetta – ma sopratutto, volevo che l’artigianalità made in Italy fosse un elemento inconfondibile, un po’ come una firma…”

I gioielli Altriocchi, infatti, sono impreziositi da charms realizzati in macramè con filo di seta, realizzati sapientemente dalle instancabili mani di artigiane bolognesi.

“E’ un modo meraviglioso quello dell’artigianalità di casa nostra, vedere ricamare queste splendide signore è ipnotizzante. Le loro mani veloci riescono a creare dei piccoli gioielli in filo. E’ un lavoro di infinita pazienza, per creare una stella marina in macramè, ad esempio, occorre almeno un ora!”

ninfa-antartide

Bracciale Ninfa d’Antartide – Bracciale con catena in argento, elemento centrale marino in macramè in filo di seta. Pietre: agata verde e quarzo rutilato.

ninfa-andina

Bracciale Ninfa andina – Bracciale con catena in argento, elementi marini in macramè in filo di seta. Pietre: agata verde e schegge di ambra.

Noi ci siamo innamorati di questi gioielli….e voi? 🙂 😍

MAGAZINE ECO DESIGN ESSENTIALIST

Posts recenti
0